La R∴L∴Aletheia è la Loggia di Ricerca della G∴L∴D∴I∴ degli A∴L∴A∴M∴, Obbedienza di Piazza del Gesù – Palazzo Vitelleschi. Omen nomen: il titolo distintivo della loggia esplica la sua funzione. In vista del conseguimento della Verità, la loggia è, infatti, deputata ad approfondire temi ed argomenti di natura esoterica e non, particolarmente complessi e delicati. La loggia concretizza i propri lavori mediante la pubblicazione di “Quaderni” che vengono poi diffusi per fungere da supporto e aiuto nelle indagini periferiche. Avuto riguardo alla straordinaria importanza che riveste nel panorama delle logge della Comunione, la Loggia di Ricerca ha come suo Maestro Venerabile il Gran Maestro Sovrano Gran Commendatore e ha sede in Roma, pur svolgendo i propri lavori in forma itinerante, ospite dei vari Orienti che si disputano l’onore di accoglierLa.
Della loggia Aletheia, per avvenuta rigorosa cooptazione, ma sempre aperta a nuovi ingressi, fanno parte Sorelle e Fratelli non solo per professione vocati allo studio e alla ricerca in tutti gli ambiti, e, perciò, oltre che nelle scienze umane, pure in materie squisitamente scientifiche, dunque, in tutti i diversi settori dello scibile umano, sempre e solo al servizio della Verità, intesa come presenza, scoperta, illuminazione.

Il silenzio e la parola

Quaderni di Aletheia

Il Silenzio e la parola

Il bianco e il nero

Quaderni di Aletheia

Il bianco e il nero

Il lavoro e la politica

Quaderni di Aletheia

Il lavoro e la politica

Massoneria / Antimassoneria

Quaderni di Aletheia

Massoneria / Antimassoneria

“Una volta che si è tolta la verità all’uomo, è pura illusione pretendere di renderlo libero. Verità e libertà, infatti, o si coniugano insieme o insieme miseramente periscono.”

Papa Giovanni Paolo II