Massoneria e società di oggi

Diciamolo con la franchezza propria dei forti. Di fronte alla crisi sociale e istituzionale nella quale si dibatte il Paese, siamo preoccupati. Nella nostra collettività regna il disordine e l’insicurezza, specie quella della pena. Dominano il disorientamento, la crescente frammentazione del tessuto sociale, soprattutto l’incertezza del futuro, che, nei giovani derubati delle loro legittime speranze e aspettative, assume il carattere della paura. Più che la sensazione, si avverte la certezza

Read More

G:.L:.d:.I:., codice etico contratto di governo: “Non accetteremo questa discriminazione. Fiducia nel Presidente della Repubblica, garante della Carta Costituzionale”.

G:.L:.d:.I:., codice etico contratto di governo: “Non accetteremo questa discriminazione. Fiducia nel Presidente della Repubblica, garante della Carta Costituzionale”.

Ancora una volta ci troviamo a dover condannare l’atteggiamento discriminatorio nei confronti della Massoneria, ed ancora una volta a sottolineare come questo comportamento provenga da forze politiche che in questo momento si accingerebbero ad assumere la guida del Paese. La Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori condanna con fermezza quanto contenuto nel cosiddetto Contratto di Governo tra Lega e Movimento 5 Stelle nel paragrafo “Codice etico dei membri

Read More

Il nostro viaggio

Il nostro viaggio

E’ esperienza, nostalgia e dolore perenne dell’andata verso quella sofia che è il luogo dove non si riuscirà mai a dimorare, l’oltre troppo profondo per avere strade.

Come conservare l’Identità Massonica in una società globale e plurale

Come conservare l’Identità Massonica in una società globale e plurale

Una associazione a vocazione universale quale è per certo la Massoneria non può non interrogarsi su come le sarà possibile conservare la propria identità in una società marcatamente globale e plurale quale particolarmente si prefigura quella immediatamente futura. Per parte nostra, non vediamo rischi di sorta, convinti come siamo che, anche in futuro, la Massoneria continuerà a rimanere fedele a se stessa, ossia alla sua irrinunciabile natura di scuola iniziatica

Read More

Cose che abbiamo in Comune, 44 lettere dal mondo liquido

Cose che abbiamo in Comune, 44 lettere dal mondo liquido

(Z.Bauman, Roma-Bari, Laterza Editori, 2012, 79). IN RICORDO DI ZYGMUNT BAUMAN TEORICO DELLA “SOCIETA’ LIQUIDA” Il 9 Gennaio 2017, all’età di 91 anni, era, infatti, nato a Poznan nel 1925, si è spento Zygmunt BAUMAN, Sociologo polacco di cittadinanza inglese, il cui pensiero ha fatto dibattere l’Occidente per circa mezzo secolo. Le sue intuizioni sono state, infatti, un ponte che ha aiutato la cultura a passare dalla riva della modernità,

Read More

Sparta e Atene. Il racconto di una guerra.

Sparta e Atene. Il racconto di una guerra.

SERGIO VALZANIA, Sparta e Atene. Il racconto di una guerra. Sellerio Editore Palermo, 2017, pagg. 11-151, € 12,00. Sparta era una piccola città della Laconia, la regione più fertile del Peloponneso e, forse, di tutta la Grecia, caratterizzata da una economia essenzialmente agricola, fondata sul baratto. Ai primi anni del VI secolo a.C. era infatti ancora del tutto sconosciuto il denaro. La vita dei maggiorenti trascorreva fra la palestra, i

Read More

Chiesa Cattolica e Massoneria – Risposta a Mons.Galantino

Chiesa Cattolica e Massoneria – Risposta a Mons.Galantino

Mons. Galantino, in una recente intervista pubblicata sul settimanale Famiglia Cristiana, ha ribadito l’assoluta inconciliabilità fra Chiesa Cattolica e Massoneria. Senza per altro precisare se la Sua dichiarazione veniva rilasciata a titolo personale o, invece, nella Sua veste e qualità di Segretario generale della Conferenza episcopale italiana. Il che, sia annotato per incidens, non sembra circostanza di poco conto, visto che la valenza di quella presa di posizione muta a

Read More

Violazione del principio di uguaglianza e del diritto di associazione

Violazione del principio di uguaglianza e del diritto di associazione

Mentre si celebrano i 70 anni di vita della Costituzione italiana si assiste al paradosso della brutale violazione del principio di uguaglianza (art.3 della lex legum) e del diritto di associazione (art.18 della stessa legge fondamentale), limitando, nei fatti, la libertà, che non è valore divisibile. Quando perciò l’Obbedienza di Piazza del Gesù difende la propria libertà, in verità, difende la libertà di tutti, specie quella di pensiero, nel ricordo

Read More