Lettere dalla trincea del coronavirus. 5 – La scelta del delfino

Lettere dalla trincea del coronavirus. 5 – La scelta del delfino

di Paolo Maggi Tutto sta tornando lentamente alla normalità. A giorni il mio Reparto Covid sarà smantellato. Tornano prepotentemente le vecchie malattie che avevamo trascurato in questi mesi (HIV e tubercolosi, con malati che ci arrivano spesso in gravissime condizioni). E tornano i soliti problemi di sempre, ora che gli ospedali si stanno riorganizzando: le liti tra primari per chi si deve riappropriare del reparto migliore o di un ambulatorio

Read More

L‘educazione e la fratellanza nella città ideale del Socrate platonico. Spunti e riflessioni sulla Repubblica

L‘educazione e la fratellanza nella città ideale del Socrate platonico. Spunti e riflessioni sulla Repubblica

di Antonio Binni La città immaginata da Socrate nell’opera di Platone denominata Politeia, nota come la Repubblica, è, almeno per chi scrive, mera utopia, semplice ipotesi destinata a rimanere un’opera sospesa e incompiuta per lo meno fino a quando la politica non fosse riuscita a tradurla in una realtà concreta. Costruzione ideale tutt’altro però che inutile, non solo per il suo alto valore intrinseco di punto di riferimento obbligato nel

Read More

La signora della vita

La signora della vita

di Antonio Binni Da una tomba massiccia, quasi cubica, posta al centro del quadro iniziato a dipingere da Poussin nel 1639 o nel 1640, dal titolo Les Bergers d’Arcadie, ora al Louvre di Parigi, così parla la Morte: et in Arcadia ego, “io, la Morte, sono anche in Arcadia”, a significare che la Morte regna ovunque e, perciò, anche nell’Arcadia pastorale, deserta, senza abitazioni, senza greggi, senza zampogne: quanto dire

Read More

Dante Alighieri: la visione dell’Universo e il linguaggio segreto dei Fedeli d’Amore

Dante Alighieri: la visione dell’Universo e il linguaggio segreto dei Fedeli d’Amore

Un viaggio tra gli aspetti meno noti del Poeta, un percorso che si snoda tra le interpretazioni diversamente canoniche delle sue opere. L’esposizione prende in considerazione il quarto livello di decodificazione della Vita Nova e della Divina Commedia: il livello Anagogico. Si parla anche della Confraternita dei Fedeli d’Amore, alla quale appartennero, oltre a Dante Alighieri, anche altri notissimi poeti medievali. Scarica il testo

Così accade il tutto in una favola esoterica

Così accade il tutto in una favola esoterica

di Antonio Binni … e se fosse vero che il Sommo Fattore ha creato il calamo prima ancora del cielo, della terra, del sole, della luna e di tutti gli altri astri? Quale calamo? Quello che contiene tutte le storie del mondo babelicamente confuse nell’inchiostro più nero delle ali del corvo in quieta attesa d’essere narrate da chi saprà portarle alla luce. L’ipotesi che tutte le meraviglie dell’universo siano state

Read More

Platone e il mito della caverna

Platone e il mito della caverna

di Giancarlo Guerreri Il Mito della Caverna, presentato da Platone nel “Repubblica”, affronta la questione riguardante la natura delle informazioni ricevute dai cinque sensi. Queste informazioni nel nostro cervello si traducono in impulsi elettrici, che sono esterni alla realtà in sé, anzi possono trasformarsi a nostro piacimento in vettori di menzogna o di realtà altre. Descrizione del Mito della Caverna In una caverna sono rinchiusi fin dall’infanzia alcuni uomini. Sono

Read More

Lettere dalla trincea del coronavirus. 4 – Siamo canne che pensano

Lettere dalla trincea del coronavirus. 4 – Siamo canne che pensano

di Paolo Maggi Per tutta la mia vita di medico ho cercato di non dimenticare mai che la prima cura per il malato è il medico stesso. Il farmaco più efficace resta sempre un uomo che si prende cura di un altro uomo. La medicina è fatta di contatto fisico, di parole scambiate, di quella ritualità tutta speciale che è la visita medica. E soprattutto di sguardi. E’ l’occhio che

Read More

Tempo di attesa, tempo perduto, tempo virtuoso? Tempo sospeso

Tempo di attesa, tempo perduto, tempo virtuoso? Tempo sospeso

di Giuseppe Palchetti Mi piace far precedere i miei pensieri su un argomento così delicato e importante con un accenno all’Arte. L’arte, che sia una scultura, una poesia od una pittura, è certamente la via più eccelsa per rappresentare la propria visione della vita, del mondo, o se si preferisce dell’amore o della bellezza. Allo stesso modo la filosofia dovrebbe potersi accompagnare ad una iconografia, ad una immagine, ad una

Read More