Massoneria e Progresso

Massoneria e Progresso

di Antonio Binni Progresso. Il termine designa il passaggio da una situazione a un’altra. Non però qualsiasi altra. Bensì un’altra migliorativa rispetto a quella precedente. Il cuore della parola indica movimento. Come conferma la sua radice, il vocabolo deriva infatti dal verbo latino progredior che, appunto, non significa altro che “andare oltre”, “andare avanti”, che è esattamente la direzione verso la quale è orientato il progresso. Come idea, il termine

Read More

La critica a Socrate nel pensiero di Friedrich Nietzsche

La critica a Socrate nel pensiero di Friedrich Nietzsche

di Antonio Binni È stato un caso esemplare di fraintendimento di giudizio, forse il maggiore conosciuto. Considerato, dapprima, come un originale pensatore: di poi, di volta in volta, come un visionario di genio o un semplice moralista, è stato, da ultimo, finalmente riconosciuto per quello che era veramente: un autentico filosofo. Un filosofo rigoroso, profondo, acuto, penetrante, sorretto da una cultura solida e da una logica ferrea. Da giovane gli

Read More

Epicuro maestro di saggezza per il mondo contemporaneo

Epicuro maestro di saggezza per il mondo contemporaneo

di Antonio Binni Epicuro nasce a Samo il 341 a.C. e muore a Atene nel 270 a.C. Nel 306 a. C. acquista una abitazione a Atene, ove prende dimora e, nell’annesso giardino, apre la sua scuola che dirige fino alla morte. In questo cenacolo, denominato “Il Giardino” dal luogo ove avvengono le conversazioni, incontra amici, suoi devoti ammiratori e discepoli, disputando dell’arte di vivere secondo natura. Questa specie di confraternita

Read More

Sulle parole – Note minime

Sulle parole – Note minime

di Antonio Binni La mia operetta Schegge – edita a cura della Regione Massonica Toscana, alla quale qui rinnovo il mio più vivo e sincero ringraziamento per la considerazione dimostratami – altro non è che una minuscola silloge di modesti pensieri che, come lampi, improvvisi, mi hanno attraversato la mente. In uno di essi scrivevo testualmente: “chi parla abbia sempre la massima cura del linguaggio”. L’autocitazione – ne sono ben

Read More

SATOR / ROTAS

SATOR / ROTAS

Il SATOR / ROTAS è forse l’enigma storico più studiato di questi due ultimi secoli. Il gioco grafico letterale, il mistero, il messaggio esoterico criptato, l’anagramma, il crittogramma religioso, il simbolo magico apotropaico, le allusioni a filosofie antiche, hanno affascinato le menti alla ricerca del suo significato, trascinando in un mondo di suggestioni e rimandi, con accenni ed insegnamenti che formano un’architettura nel tempo e nello spazio della memoria. Il

Read More

La Milano Esoterica – Seconda tappa: la Cattedrale

La Milano Esoterica – Seconda tappa: la Cattedrale

la Delegazione lombarda della Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi e Accettati Muratori ha organizzato la seconda di una serie di Conferenze online su piattaforma WebinarJam dal titolo “La Milano Esoterica – Seconda tappa: la Cattedrale”. La cattedrale di Milano, voluta da Gian Galeazzo Visconti, viene fondata, per ragioni più politiche che religiose, verso al fine del XIV secolo. Dietro al Duca Visconteo esisteva il vero artefice dell’ambizioso progetto: l’arcivescovo

Read More

Solstizio d’Inverno 2020

Solstizio d’Inverno 2020

di Luciano Romoli C’era un tempo in cui l’uomo era consapevole di essere parte della natura, al pari degli alberi, dei fiumi e delle montagne che scorgeva intorno a lui; quindi scoprì il ripetersi delle stagioni, la ciclicità dell’anno, del tempo, dell’universo, scoprì che il Sole era la fonte della vita, si accorse che il Solstizio d’Inverno era il giorno più corto dell’anno, che le tenebre vincevano sulla luce perché

Read More

Fascismo e Massoneria: un inevitabile sopruso

Fascismo e Massoneria: un inevitabile sopruso

di Antonio Binni La Storia, con i suoi venti vorticosi, non è mai opera dell’uomo. Il motore della Storia sono le idee, che gli uomini abbracciano e che portano avanti con fatica e spesso, per non dire quasi sempre, con copioso sangue e amare lacrime. In questo scritto ci limiteremo pertanto unicamente al confronto sul piano ideale dei principi sui quali si fondano i due fenomeni oggetto di indagine, senza

Read More

Dante l’eretico

Dante l’eretico

Il pensiero del Sommo Poeta è stato interpretato e commentato secondo l’evoluzione del giudizio critico di tutti coloro che lo hanno voluto affrontare. Dapprima palesemente osteggiato dalla Comunità religiosa che ne aveva condiviso la condanna a morte e l’esilio da Firenze, in seguito parzialmente riabilitato con non poche riserve, infine assolto. Dante, cattolico, se pur con alcune incertezze condivideva il Lavoro di Tommaso d’Aquino e di Sant’Agostino, ma esprimeva pericolose

Read More